Doremillaro (sb)Recs | Marsili
109
page-template-default,page,page-id-109,ajax_updown_fade,page_not_loaded,,qode_grid_1300,qode-content-sidebar-responsive,transparent_content,qode-theme-ver-16.9,qode-theme-bridge,disabled_footer_bottom,wpb-js-composer js-comp-ver-5.5.5,vc_responsive

Marsili

Marsili aka Felice Briguglio è un cantautore catanese. Formatosi musicalmente negli anni ‘90 in diverse realtà dell’underground siciliano come batterista, bassista e in ne come chitarrista-cantante facendo esperienze fondamentali come quella con gli FLX, formazione con cui nel 2002 incide un EP dal titolo “Ognuno ha il suo segreto” prodotto artisticamente da Giorgio Canali.

In seguito con Mondo terminal, progetto di musica elettronica, pubblica in forma autoprodotta 3 Album (“Felice”, 2012, “Remakes”, 2013, “Summer boys” del 2014) e 3 EP (“Mondo Terminal, 2010, “Cymbals”, 2011, “Live demons”, 2012, “Who are you?”, 2013).

Nel 2014 Felice crea il suo alterego per distaccarsi dalle esperienze precedenti. Marsili è volutamente altisonante e retrò. Fuori dal tempo e fuori moda intraprende un personale dialogo con la canzone italiana che conduce alla creazione di “Finalmente Normali”, un EP in uscita il 12 Gennaio su etichetta Doremillaro Records.

 

 

 

 

 

 

Finalmente Normali EP

Finalmente Normali è un EP di cinque brani deliziosamente snob e pop fuoriusciti dalla penna di Felice Marsili De Medici, nome d’arte di Felice Briguglio. Fuori dal tempo e da ogni moda, Felice si confronta in un dibattito in nito con la canzone Italiana. Cartoline di un piccolo viaggio scattate duranti anni di vita in giro per l’Europa, fumando sigarette, di whisky e cola, di fantasia
(vedi “Le Sigarette di Milano”).

Parole e musica di Felice Marsili De Medici

Felice Marsili De Medici: Voce, Chitarre, Organo, Batteria
Rosario Tomarchio: Contrabbasso
Giuseppe Schillaci: Synth in “Le Sigarette Di Milano”

 

 

 

AUT DE GAMME

Prodotto da Cesare Basile, dicembre 2019. La musica è il tentativo di far tornare i conti. A volte vorrebbe far tornare indietro i treni passati. Altre volte entrambe le cose. È sempre un’impresa ardua. Ma più è difficile, più la musica è viscerale. Questo è “Aut de gamme”.

 

Produzione esecutiva: Felice Briguglio.
Produzione artistica: Cesare Basile.
Suonato da Felice Briguglio, Cesare Basile, Giuseppe Schillaci, Rosario Tomarchio.
Registrato a Catania presso “Zen Arcade” da Sebastiano D’Amico e Cesare Basile.
Tranne “Sotto le tende del mercato” e “Indiano o cowboy” registrate a Belpasso (CT) presso “Rave Engine Terminal” da Felice Briguglio.
Masterizzato presso “Elettroformati”, Milano.
Ventre molle: Felice: voce, chitarra siciliana, chitarra elettrica, batteria. Cesare: chitarra battente, chitarra elettrica, bass synth, percussioni, voce.
Un buco nel niente: Felice: voce, chitarra acustica, etherpad. Cesare: chitarra battente, synth, percussioni. Giuseppe: basso elettrico. Fine estate: Felice: voce, chitarra elettrica. Cesare: batteria, chitarra siciliana, synth. Giuseppe: synth.
Domande impossibili: Felice: voce, chitarra siciliana, chitarra elettrica, shaker. Cesare: synth, batteria, percussioni. Rosario: contrabbasso. Giuseppe: synth.
Fiore di diamante: Felice: voce, chitarra acustica, chitarra elettrica. Cesare: batteria, organo, chitarra elettrica. Giuseppe: basso elettrico.
Tutto è cambiato: Felice: voce, chitarra acustica, chitarra elettrica. Cesare: bass synth.
Grandi artisti della valigia: Felice, voce, chitarra siciliana. Cesare: ukulele, chitarra elettrica, batteria, percussioni. Giuseppe: basso elettrico.
Sotto le tende del mercato: Felice: chitarra elettrica, organo, percussioni. Indiano o cowboy: Felice: voce, programming, chitarra acustica, field recording.